GOPMI
Modalità di investimento

MODALITÀ DI INVESTIMENTO

L’Utente puo’ navigare sul sito e visualizzarne il contenuto generale anche senza registrazione, ma è prevista invece la sua registrazione ed autenticazione prima di accedere alle informazioni di dettaglio delle Offerte e agli strumenti operativi.

  1. Cliccando sul link per accedere alla procedura di registrazione, si apre la pagina dove occorre compilare il modulo di registrazione (anche mediante procedura semplificata da social network), selezionare la password che dovrà essere inserita per operare sul Portale, barrare le caselle con cui si conferma di aver preso visione e di aver compreso l’informativa sulla privacy nonché i termini, acconsentire all’invio della newsletter da parte del Gestore confermando infine i dati inseriti. Successivamente l’Utente riceverà un’e-mail di conferma.
  2. Una volta effettuata la registrazione è necessario:
    1. per poter accedere alla documentazione delle Offerte che interessano ed eventualmente sottoscriverle, registrarsi come Investitore;
    2. Tutti i dati personali forniti dagli Utenti in fase di registrazione e durante l’utilizzo dei Servizi saranno trattati da GoPmi nel rispetto del Codice della Privacy e secondo quanto indicato nell’Informativa.
    3. Ciascun Utente riconosce e accetta di essere responsabile del mantenimento della riservatezza della password che, insieme con l’indirizzo e-mail, permette di accedere ai Servizi.
    4. Fornendo il proprio indirizzo e-mail e il proprio consenso, l’Utente accetta di ricevere tutte le comunicazioni necessarie per via elettronica, incluso l’invio della newsletter periodica, all’indirizzo e-mail indicato e sotto la propria responsabilità si impegna ad aggiornare o modificare tale indirizzo.
    5. Nel caso in cui l’Utente venga a conoscenza di qualsiasi utilizzo non autorizzato delle proprie informazioni di registrazione al portale GoPmi, egli accetta di notificare immediatamente tale circostanza a GoPmi all’indirizzo e-mail privacy@gopmi.it.

La registrazione per gli investitori professionali è la stessa indicata al punto A1, pon le seguenti informazioni aggiuntive.

Per qualificarsi come Investitore professionale andrà inserita la seguente documentazione:

  • Investitori Professionali di Diritto - Regolamento Intermediari delibera Consob n. 20307 del 15/2/2018 allegato 3 punto I : nessuna documentazione aggiuntiva
  • Investitori Professionali su richiesta - Regolamento Intermediari delibera Consob n. 20307 del 15/2/2018 allegato 3 punto II: Dichiarazione del proprio intermediario (Banca o Impresa di Investimento) che certifica la presenza:
    1. Il cliente ha effettuato operazioni di dimensioni significative sul mercato in questione con una frequenza media di operazioni a trimestre nei trimestri precedenti;
    2. Il valore del portafoglio degli strumenti finanziari del cliente, inclusi i depositi in contante, deve superare €. 500.000,00;
    3. Il cliente lavora o ha lavorato nel settore finanziario per almeno 1 anno in una posizione professionale che presuppone la conoscenza delle operazioni o dei servizi previsti.
  • Fondazioni bancarie - nessuna documentazione aggiuntiva
  • Incubatori certificati di start-up innovative - Visura camerale
  • Investitori a supporto delle Pmi - Regolamento Consob delibera 18562 del 26/6/2016 e modifiche successive:
    1. Aventi un valore del portafoglio di strumenti finanziari inclusi i depositi in contante superiore a €.500.000,00 - si richiede Dichiarazione intermediario
    2. In possesso dei requisiti di onorabilità previsti dall’art. 8 comma 1 del Regolamento Consob delibera 18562 del 26/6/2016 e modifiche successive, - si richiede compilazione Modulo requisiti di onorabilità allegato C In possesso di almeno 1 dei seguenti 2 punti
      1. Aver effettuato nell’ultimo biennio almeno 3 investimenti nel capitale sociale o a titolo di finanziamento soci in piccole e medie imprese ciascuno dei quali per un importo pari ad almeno €.15.000,00;
      2. Aver ricoperto per almeno 12 mesi la carica di amministratore esecutivo in piccole e medie imprese diverse dalla società offerente

La verifica della qualifica di investitore professionale o a supporto delle Pmi viene effettuata dal responsabile Area Investitori. Nella procedura di registrazione viene richiesta la documentazione comprovante i suddetti requisiti, che danno titolo ad investire per una tipologia di quote dedicate agli investitori professionali. La documentazione viene conservata in allegato nell’anagrafica dell’investitore.

GoPmi provvederà a fornire agli Utenti l’accesso al proprio sito, ove sarà possibile accedere ai dati delle Offerte ed eventualmente sottoscriverne.

Per procedere alla sottoscrizione delle quote di un’Offerta è necessario, che l’investitore abbia avuto accesso completo al materiale informativo ed ai documenti relativi all’investimento e: confermi di aver letto il prospetto informativo sull’investimento (art. 16 Regolamento Consob).

Procedendo alle sottoscrizioni, l’Utente è deve confermare di essere consapevole di quanto segue:

  1. rischio di perdita del capitale;
  2. rischio illiquidità di tali investimenti;
  3. dei divieti, nei casi previsti per legge, di distribuzione di utili;
  4. il trattamento fiscale dell’investimento in start-up ed imprese innovative;
  5. le deroghe al diritto societario e fallimentare per start-up;
  6. la società Offerente ed il suo management sono unicamente responsabili dell’utilizzo dei fondi raccolti dagli Investitori, GOPMI non può compiere alcuna attività di controllo in tal senso e rinvia sul punto alle attuali norme societarie e, eventualmente, penali relative alla materia.

Gli investitori diversi dagli investitori professionali, potranno accedere alle sezioni del portale in cui è possibile aderire alle singole offerte, solo dopo:

  • Aver confermato di aver preso visione sia delle informazioni contenute nel percorso informativo obbligatorio denominato “Investor Education”;
  • Fornito informazioni in merito alla propria conoscenza ed esperienza per comprendere le caratteristiche essenziali e i rischi che gli strumenti finanziari oggetto dell’offerta compilando il questionario sull’appropriatezza;
  • Dichiari di essere in grado di sostenere economicamente l’eventuale perdita dell’investimento che intende effettuare.

Nel caso in cui la Campagna di Finanziamento abbia esito positivo e verificato che sussistano tutte le condizioni di procedibilità allo sblocco del conto indisponibile, GoPmi da ordine all’Intermediario Autorizzato di trasferire le somme raccolte sul conto indisponibile, al netto del Corrispettivo di GoPmi (già definito attraverso apposito contratto precedentemente sottoscritto con l’Offerente), sul conto disponibile dell’Offerente o, in caso di mancato verificarsi dell’esito positivo, a procedere all’integrale rimborso dei versamenti già avvenuti

  1. Per lo svolgimento di tali operazioni, GOPMI avrà avuto cura di consegnare all’Intermediario Autorizzato l’elenco dei sottoscrittori con il relativo codice IBAN e l’importo investito. E’ fondamentale, quindi, per l’investitore, fornire esattamente il proprio codice iban in quanto sarà l’unico conto corrente sul quale saranno rimborsate, nei casi previsti, le somme versate durante le campagne.
  2. L’Utente, sottoscrivendo l’offerta, matura esclusivamente il diritto alla “quota” del capitale di rischio dell’Offerente, promessa dall’Offerente in cambio della stessa sottoscrizione dell’offerta, ad eccezione di altri diritti esplicitamente descritti nella scheda della Campagna di Finanziamento.
  3. L’Utente si conferma, procedendo alla sottoscrizione, come esclusivo responsabile della propria scelta e in alcun modo potrà considerare GOPMI, e/o l’Intermediario Autorizzato dell’esito dell’operazione responsabile/i di tale scelta.
  4. Gli Utenti prendono atto e accettano che GOPMI assume un’obbligazione di mezzi e non di risultato e quindi nulla sarà dovuto in caso di mancato completamento dell’offerta, salvo il rimborso obbligatorio previsto per tutti gli investitori dei bonifici effettuati in favore della Campagna di Finanziamento non completata in conformità alla normativa vigente e alle statuizioni del presente documento.
  5. L’Offerente accetta che gli investimenti sottoscritti a sostegno del proprio progetto dagli Utenti saranno effettivamente consegnate all’Offerente solo al momento del raggiungimento del “traguardo” di volta in volta stabilito, e che gli investimenti siano raccolti in suo nome e per suo conto sul Portale e versati su un conto indisponibile gestito e custodito all’uopo dall’Intermediario Autorizzato. L’Offerente accetta altresì di sollevare sin da ora da qualsiasi responsabilità per qualsivoglia azione od omissione relativa alla propria Campagna di Finanziamento.
  6. l’Intermediario autorizzato custodirà gli investimenti su un conto indisponibile in favore dell’Offerente fino al momento del raggiungimento del traguardo o comunque della fine dell’offerta.
  7. L’importo da raccogliere e la durata della Campagna di Finanziamento sono stabiliti con apposito contratto tra Offerente e GOPMI e non possono essere modificati né dall’Offerente, né da GOPMI.

Il regime di trasferimento delle quote scelto da GOPMI, è quello “Ordinario” , e prevede la comunicazione alla camera di commercio di tutti i nuovi soci aderenti e di ogni singola successiva modifica, come avviene ordinariamente per tutte le società. Questo comporta anche l’espletamento dei consueti adempimenti anche in caso di cessione di quote (comunicazione alla Camera di Commercio ed all’Agenzia delle Entrate)

Si precisa che il regime alternativo di trasferimento delle quote, il cosiddetto “Crowd Shares”, non è attualmente previsto.

GoPmi assicura agli Utenti Investitori diversi dagli Investitori Professionali il diritto di recesso nel termine di 7 (sette) giorni dalla data di sottoscrizione dell’Ordine, ai sensi dell’art. 13, comma 5 del Regolamento CONSOB, dall’ordine di sottoscrizione, senza alcuna spesa, inviando una comunicazione scritta all’indirizzo investitori@gopmi.it, indicando nell’oggetto della mail il termine recesso ed indicando il numero progressivo dell’ investimento.

Gli Utenti Investitori, diversi dagli investitori professionali, che hanno manifestato la volontà di sottoscrivere strumenti finanziari dell’Offerente hanno il diritto di revoca, per la loro adesione quando tra il momento dell’adesione all’offerta e quello in cui la stessa è definitivamente chiusa, sopravvenga un fatto nuovo o sia rilevato errore materiale concernenti le informazioni esposte sul portale che siano atti ad influire le decisioni dell’investimento. Il diritto di revoca può essere esercitato inviando una comunicazione scritta all’indirizzo investitori@gopmi.it entro sette giorni dalla data di pubblicazione delle nuove informazioni, indicando nell’oggetto della mail il termine revoca ed indicando il numero progressivo dell’ investimento, nel testo vanno descritti i motivi.

Sia in caso di recesso che di revoca, il rimborso avverrà entro sette giorni solari dalla data di ricezione della comunicazione sopra citata.

Per favorire lo sviluppo del crowdfunding e, quindi, agevolare l'accesso ai finanziamenti da parte delle start-up innovative, il Regolamento Consob prevede una esenzione dall'applicazione della disciplina sui servizi di investimento per gli investimenti che siano complessivamente al di sotto di una determinata soglia pari a:

  • 500 euro per singolo ordine e 1.000 euro per ordini complessivi annuali, per gli investimenti delle persone fisiche.
  • 5.000 euro per singolo ordine e 10.000 euro per ordini complessivi annuali, per gli investimenti delle persone giuridiche.

Per poter applicare l'esenzione, è necessario che gli investitori dichiarino di non avere superato le soglie (prendendo in considerazione, per la soglia annuale, anche gli investimenti effettuati presso altri portali nell'anno solare di riferimento).